L’ansia è l’emozione provata di fronte a una sensazione di minaccia reale (es. minaccia alla persona) o figurata (es. minaccia all’autostima).

L’ansia può essere fisiologica oppure patologica: l’ansia fisiologica ci prepara ad affrontare in maniera adattiva una possibile situazione difficile mentre l’ansia patologica è disfunzionale perché, essendo persistente e intensa, interferisce con la nostra prestazione, e può essere associata a eventi neutri, che non sono realmente pericolosi.

Il test gratuito sull’ansia che proponiamo non ha valore diagnostico, ma è utile per aiutarti a capire se soffri d’ansia e incominciare a ragionare con l’aiuto di un professionista sull’eventuale esistenza di un problema d’ansia e sulle possibili soluzioni.

IL TEST SULL’ANSIA

Il test si compone di 20 domande a cui è associata una scala a quattro punti: No mai, Qualche volta, Spesso, Quasi sempre.
Chi desidera fare il test deve indicare, per ciascuna frase in che misura questa descrive come si è sentito nel corso dell’ultima settimana. È importante rispondere velocemente senza riflettere molto.

  • No, maiQualche voltaSpessoQuasi sempre
  • No, maiQualche voltaSpessoQuasi sempre
  • No, maiQualche voltaSpessoQuasi sempre
  • No, maiQualche voltaSpessoQuasi sempre
  • No, maiQualche voltaSpessoQuasi sempre
  • No, maiQualche voltaSpessoQuasi sempre
  • No, maiQualche voltaSpessoQuasi sempre
  • No, maiQualche voltaSpessoQuasi sempre
  • No, maiQualche voltaSpessoQuasi sempre
  • No, maiQualche voltaSpessoQuasi sempre
  • No, maiQualche voltaSpessoQuasi sempre
  • No, maiQualche voltaSpessoQuasi sempre
  • No, maiQualche voltaSpessoQuasi sempre
  • No, maiQualche voltaSpessoQuasi sempre
  • No, maiQualche voltaSpessoQuasi sempre
  • No, maiQualche voltaSpessoQuasi sempre
  • No, maiQualche voltaSpessoQuasi sempre
  • No, maiQualche voltaSpessoQuasi sempre
  • No, maiQualche voltaSpessoQuasi sempre
  • No, maiQualche voltaSpessoQuasi sempre
  • In conformità con le disposizioni italiane previste dal D. Lgs. 196/03 e in base al regolamento UE del 679/2016 sulla tutela della riservatezza dei dati personali ("Codice in materia di protezione dei dati personali"), segnaliamo che gli unici Vostri dati personali in nostro possesso sono quelli da Voi inviati tramite questo questionario o via e-mail. Ogni trattamento, successivo a questa informativa, dei Vostri dati avverrà esclusivamente in seguito al Vostro consenso all'informazione. Il Vostro indirizzo non verrà in nessun caso ceduto, comunicato o reso visibile a terzi e non sarà mai utilizzato per scopi diversi da quelli per cui abbiamo chiesto il consenso. Compilando e inviando il modulo on-line, sarete ricontattati da uno psicologo dello Studio che vi comunicherà il risultato del test via mail. Studio Bernadette - Progetto ARETÈ tiene a precisare che i risultati di questo test online non hanno valore diagnostico, ma offrono solamente un indicazione che può essere eventualmente confermata e approfondita con strumenti e modalità validate dalla ricerca scientifica.